una lunga storia di famiglia: da piccolo negozio a grande azienda

assillato dai numeri della crisi, dalla concorrenza sleale, dagli abusivi e dagli attacchi dei Paesi dell’est, quella che era una piccola realtà del sud si è trasformata in una grande azienda che ha assunto tanti giovani e grandi maestri artigiani: ecco la formula del suo incredibile successo

Da piccolo negozio a grande azienda: è questo il grande autentico successo tutto merito dell’intuito e del duro lavoro di un imprenditore del Sud, Gianluca Caputo.

Gianluca è il socio di maggioranza di Windor, azienda specializzata nel settore infissi, porte e finestre, nata nel secolo scorso ad opera di suo nonno, un falegname che costruiva calessi.

La storia di Windor ha radici profondissime che arrivano all’inizio del secolo scorso, quando suo nonno Giuseppe decise di aprire una falegnameria in cui costruiva calessi e ruote da traino. Altri tempi, altre necessità. Ma già allora la bottega di suo nonno era un punto di riferimento.

La prima svolta è stata messa a punto da suo padre Ciro, negli anni ’50. Il mercato cambiava e decise che in falegnameria si dovesse iniziare a costruire finestre.
Finestre di qualità, con legname importato direttamente dalla Carinzia, in Austria.

Suo nonno, suo padre sono stati autentici ricercatori, innovatori dei loro settori. Sempre alla ricerca della soluzione migliore. Cosa che, con il tempo gli è stata tramandata.

Nel 1970, nella falegnameria di suo padre fu stata costruita la prima finestra in legno con guarnizione. La prima in tutta Italia. Affacciarsi a diversi mercati ha dato la possibilità di osservare il mondo, e quindi di studiare tutti i vantaggi per le esigenze di chi abita una casa.

Gianluca è nato in questo clima interamente votato alla ricerca: egli e le finestre sono praticamente cresciuti insieme. Le ha viste progettare, costruire, perfezionare. Ha capito quanto fosse necessario che si adattassero alle esigenze delle persone.

Ha osservato il lavoro di suo padre. Si è fatto delle domande. Si è appassionato a questo mondo. E tanti anni di attenzione ai dettagli e applicazione lo hanno portato a maturare una sua visione, a creare il mio obiettivo: migliorare la vita, il benessere e il comfort di cui le persone possono giovare in casa propria.

Oggi Windor è una grande azienda che si è distinta per la posa in opera certificata di finestre sul panorama nazionale: un nuovo primato per quest’azienda dal cuore giovane.

La posa in opera certificata è il sistema riconosciuto dall’Istituto ift Rosenheim, da 50 anni autorevole organismo internazionale indipendente di prova, ricerca e certificazione operante nel settore dell’edilizia.

In particolare, il sistema di posa in opera certificata di finestre e infissi garantisce l’impeccabile installazione degli stessi grazie anche a:

  • Un’organizzata pianificazione delle attività;
  • Un corretto impiego di prodotti idonei e di qualità per la sigillatura, isolamento e fissaggio;
  • Posatori qualificati che ricevono costantemente una formazione specifica.

L’ift Rosenheim ha sviluppato il Programma di certificazione per la posa di finestre, porte esterne e facciate continue, attraverso il quale verifica costantemente il processo di installazione degli infissi da parte di aziende selezionate. Non si tratta della solita certificazione aziendale. Ma molto di più.

Windor, azienda tarantina specializzata nella installazione di porte, finestre e infissi, è stata riconosciuta come l’unica realtà tarantina in Puglia ad eseguire la posa in opera certificata secondo il rigido disciplinare imposto dall’Ente.
Windor ha due showroom: uno a Taranto e l’altro a Crispiano.

Siamo di fronte ad un’eccellenza in fatto di posa in opera certificata di finestre.

Windor è l’unico centro in tutta la Puglia ad essere entrato in un gruppo ristretto di eccellenze, per l’elevata qualità verificata dall’ift Rosenheim sui cantieri controllati e per le capacità di gestione del cliente e del mercato.

E’ l’unica azienda pugliese in grado di garantire una finestra che non dia grattacapi al suo cliente, e che soprattutto risponda al 100% alle caratteristiche più richieste, in termini di risparmio energetico e comfort abitativo. Una posa in opera certificata impeccabile, per finestre senza pensieri.

In sintesi, se cerchi un’azienda che ti garantisca la posa in opera certificata delle finestre, l’unica scelta da fare si chiama Windor. Visita il sito www.windor.it

Gli infissi rappresentano un bene durevole, il cui investimento richiede tempo e attenzione in funzione di precise esigenze legate al risparmio energetico, all’isolamento acustico e alla sicurezza della propria abitazione.

Come per molti settori merceologici, chi ha un’azienda in questo settore si deve barcamenare tra prezzi al ribasso, problemi relativi alla corretta installazione e una varietà non indifferente di proposte estetiche e funzionali.
Dall’altra parte, i clienti fanno il giro delle sette chiese, chiedendo preventivi qua e là e scegliendo solitamente l’offerta più vantaggiosa, quale risultato del prodotto apparentemente migliore al prezzo più basso.

Quasi sempre, il tutto si traduce in una corsa al prezzo più basso sia dalla parte del cliente finale che del rivenditore di finestre che è costretto a ridurre i propri margini di guadagno, con la diretta conseguenza di un servizio post-vendita sempre meno di qualità e una posa in opera che non è certo il massimo.
E quindi, il risultato è la somma di clienti insoddisfatti e di imprenditori insoddisfatti. Nel frattempo, la corsa al ribasso dei prezzi (e della qualità del servizio) continua….

E se da un lato, vi sono imprenditori senza scrupoli, cioè disposti a svendere il proprio prodotto e ad infischiarsene delle esigenze del cliente in fase di post vendita, da un altro lato vi sono imprenditori che non ci stanno a questo gioco al massacro e cercano di rispondere con soluzioni innovative e dai risvolti interessanti.

Tra questi ultimi, vi è appunto Gianluca Caputo.

Grazie ad un incredibile intuito imprenditoriale, all’esperienza di maestri artigiani di lungo corso, all’investimento sul personale disposto a mettersi continuamente in discussione attraverso un piano di formazione intenso su base semestrale, Gianluca è riuscito a passare in 7 anni da piccolo negozio a grande azienda!

Così puntando tutto sull’innovativo programma IMPRENDITORI DI SUCCESSO, Gianluca Caputo ha dato vita ad un brand che ha rivoluzionato completamente il mondo degli infissi: il brand si chiama Finestre Senza Pensieri.

Non un semplice brand ma un sistema in grado di restituire sonno e tranquillità a chi è in cerca della migliore soluzione al proprio problema di sostituire le vecchie finestre-

Finestre Senza Pensieri è infatti il sistema attraverso cui il cliente ha la certezza di un prodotto di sicuro valore, realmente durevole e garantito a vita.

Eh si perché il problema principale di chi deve acquistare infissi è proprio quello della garanzia. Spesso quest’ultima termina nei primi due anni dal primo momento dell’installazione. Nel caso di Windor, il sistema garantisce a vita i propri infissi attraverso un sistema che protegge contro intrusioni, infiltrazioni, danneggiamenti alle suppellettili e altro ancora.

A differenza di molti suoi concorrenti, Windor ha preferito focalizzarsi su un mercato specifico, fatto di clienti esigenti che vogliono dormire sonni tranquilli anche molti anni dopo la prima installazione dei nuovi infissi.

Il passaggio da piccolo negozio a grande azienda è presto fatto perché Windor si rivolge ad un target preciso, fatto di persone attente, esigenti in fatto di prestazioni durevoli nel tempo, bisognose di un’assistenza garantita e non fatta di promesse al vento.

Questo target è composto anche di gente che ha bisogno di acquisire informazioni tecniche in grado di indicare una via da percorrere di fronte ad un problema da risolvere.

Per rispondere a questo tipo di domanda, Windor ha dato vita innanzitutto ad un blog tecnico informativo: www.finestresenzapensieri.it in cui tutti possono trovare la risposta ai propri problemi ed individuare correttamente il percorso da seguire per porre fine ai propri drammi.

A completare il quadro vi è l’intercettazione di nuovi livelli di domanda e di clienti con un marketing innovativo e una vera e propria automatizzazione delle vendite che lo mette al riparo da erosioni di margini operativi e da attacchi da parte di concorrenti scellerati, troppo abituati a fare sconti anziché risolvere i problemi dei clienti.

Questa è la storia di Gianluca Caputo, imprenditore di successo passato da piccolo negozio a grande azienda!

Se vuoi diventare anche tu imprenditore di successo come lui, affidati all’esclusiva formula vincente Marketing con Garanzia di Risultato che ti permette di bruciare i tuoi concorrenti e diventare leader nel tuo settore!  

Se anche tu vuoi evitare di fare la fine di tanti commercianti che offrono più o meno gli stessi prodotti e servizi e hai deciso di diventare imprenditore di successo senza correre il rischio di sbagliare, allora clicca sul seguente link e scopri come puoi finalmente coronare i tuoi sogni in 12 mesi CON GARANZIA DI RISULTATO ==> https://www.imprenditoridisuccesso.it/imprenditori-di-successo-in-12-mesi-con-garanzia-di-risultato/

 

Seguimi sui social:

Ti potrebbe interessare leggere anche:

storia di Mario: da semplice operaio a imprenditor... Focalizzazione e specializzazione: ecco gli ingredienti del successo di un imprenditore che non ha smesso mai di studiare E' bello prendere la vita a...
In un settore dove in tanti chiudono, Vito è un im... "Vedevo tanti negozi chiudere, poi ho capito dov'era l'errore di tanti commercianti e imprenditori e sono corso ai ripari. Così la mia azienda è cresc...
Fare impresa al sud: storie di giovani che ce l... Queste 10 storie di successo ti aiuteranno a capire che per fare impresa e diventare leader ci vuole ben altro che un po' di coraggio o di pubblicità ...
Dal latte ai mattoni isolanti: così quest’im... Gli scarti delle lavorazioni dei caseifici diventano risorsa preziosa (anziché andare in discarica) per produrre mattoni in fibra di latte per la Bio-...