fbpx
 

Ultimi articoliFuturo nero per turismo e ristorazione: strategie per farcela da soli e senza aiuti

http://www.imprenditoridisuccesso.it/wp-content/uploads/2020/10/futuro-di-turismo-e-ristorazione.jpg

Confcommercio annuncia una catastrofe per turismo e ristorazione. Consigli per imprenditori di successo pronti a combattere il mostro di una delle peggiori crisi degli ultimi anni

Secondo Confcommercio, la recrudescenza dei contagi da  Covid19 è la tomba del futuro di turismo e ristorazione,

Si prevede che il “quarto trimestre si apre all’insegna di una rinnovata e profonda incertezza alimentata dalla dinamica dei contagi” con il risultato che questi settori “non verranno coinvolti dalla ripresa del Pil”. Per il mese di ottobre Confcommercio stima un incremento dello 0,9% congiunturale del prodotto che si traduce in una decrescita su base annua del 5,1%.

Per l’occasione, Confcommercio ha invocato misure urgenti di sostegno e aiuti concreti da parte dello Stato.
Non sarebbe la prima volta che un sindacato di imprenditori e commercianti invochi aiuti anziché strategie efficaci per combattere una crisi senza precedenti.

I veri imprenditori di successo sono coloro che non si lasciano abbattere dal vittimismo tipico italiano e lottano per riuscire addirittura a trasformare una situazione fortemente negativa in una grande opportunità per conquistare nuove quote di mercato, risalendo la china con coraggio.

Non ti nascondo che anch’io come tutti gli imprenditori ho paura che questo periodo possa mettere a dura prova la la capacità di tenere saldi i nervi e la fiducia nel futuro di turismo e ristorazione.

Ma è necessario mantenere la calma e soprattutto la lucidità necessaria per cogliere l’opportunità che si nasconde dietro l’ennesimo ostacolo.

Come imprenditore, in questo momento di difficoltà, devi pensare ad un piano di tutela per la tua azienda.

Ti sembrerà strano ma è proprio questo il momento giusto per investire e per mettere a frutto tutta la tua intelligenza.

Hai presente quel detto “quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare”?
Bene, il senso è proprio questo.

Devi investire adesso, proprio nel momento in cui tutti cercano di mettere al riparo i propri risparmi.

Ogni euro che tieni fermo, infatti, è un euro che perderà valore e che varrà domani 10, 20, 30 centesimi in meno, fino a essere completamente privo di valore.

Quello che devi fare con i soldi è moltiplicarli, investirli in modo che possano tornare nelle tue tasche duplicati, triplicati, ecc.

Ma come puoi riuscirci?

Non esistono i miracoli. L’unica strada è quella di mettere nero su bianco un piano per far crescere la tua attività.

I veri imprenditori di successo costruiscono il loro futuro su una strategia ben precisa. Hanno un piano, dei budget, una visione, degli obiettivi chiari.

Qui siamo tutti nella situazione di un Pronto Soccorso ospedaliero dove l’obiettivo primario è di mantenere il paziente vivo, stabilizzandone le condizioni.

Ma una volta rimasti vivi, occorre un piano di ripresa, ovvero la strategia di lungo termine in grado di portare il paziente in piena forma.

E cosa si fa in un Pronto Soccorso?
Più o meno quello che andrebbe fatto a qualunque azienda del comparto del turismo e ristorazione:

  1. stabilizzare il battito cardiaco
  2. bloccare le emorragie
  3. garantire l’apporto di ossigeno.

Devi fare la stessa nella tua azienda e cioè:

  1. stabilizzare le vendite
  2. bloccare le spese inutili frutto di un marketing improvvisato
  3. garantire l’apporto di liquidità.

Se rimani fermo ad aspettare che il Governo o la Confcommercio facciano qualcosa per te, farai la fine della cicala e morirai di freddo sepolto dalla neve che giungerà inaspettatamente.

Quindi, armati di pazienza e mettiti l’anima in pace: questo periodo non passerà con uno schiocco di dita.

Affronta la situazione con razionalità, tagliando per prima cosa tutti quei sedicenti social manager che aggiornano la tua pagina Facebook o Instagram con grafiche e giochi creativi che servono solo per soddisfare il loro ego e darti l’illusione che non sei fermo.

I like non sono vendite, mettitelo in testa.

Affronta la questione di petto e definisci subito una strategia chiara in grado di metterti velocemente in condizione di navigare quanto meno non solo con la nave giusta ma anche con i marinai che servono per davvero.

Un eccesso di autostima o uno sbaglio anche piccolo in questo momento rischia di portare la tua nave fuori rotta, andandoti a schiantare sugli scogli o su un iceberg come nel caso del Titanic che tutti ritenevano inaffondabili.

Smetti di credere ai finti guru della formazione che ti dicono cose ovvie, con la differenza che tu le credi fondamentali per il tuo business solo perché non  le hai mai sentite in vita tua. Quei guru in realtà vogliono solo una cosa: che tu apra il portafogli e strisci la carta di credito in loro favore grazie a mirabolanti promesse.

Per salvare la nave devi mettere al sicuro i motori, impostare la rotta corretta a fronte della tempesta Covid ed essere pronto ad affrontare il mare aperto con determinazione.

Il futuro di turismo e ristorazione non lo deciderai tu, ma puoi fare qualcosa per mettere al sicuro il futuro prossimo della tua azienda.

Richiedi un’analisi gratuita della tua azienda rispetto all’attuale situazione del mercato per comprendere quali strategie intraprendere la rotta giusta e salvarla dalla tempesta in atto, anche se pensi che non ci sia più nulla da fare e credi di averle provate tutte  ==> https://www.imprenditoridisuccesso.it/richiesta-valutazione/ 

imprenditori di successo

http://www.imprenditoridisuccesso.it/wp-content/uploads/2020/07/logo-inv100.png

Visitaci sui social networks:

http://www.imprenditoridisuccesso.it/wp-content/uploads/2020/07/logo-inv100.png

Visitaci sui social network

Imprenditori di Successo è un marchio di Digida srl – partita iva 02598550735

Imprenditori di Successo è un marchio di Digida srl – partita iva 02598550735